Biancheria da letto online dating

In passato si pensava che la forte incidenza della carie nella gravida fosse dovuta a sottrazione di sali minerali, costituenti importanti di smalto e dentina, da parte del feto per il suo necessario sviluppo.intervento odontoiatrico dovrebbe essere rinviato, se possibile, al II° trimestre della gestazione quando possono essere effettuate le operazioni ritenute indispensabili quali: le terapie della carie, le estrazioni e le terapie endodontiche sugli elementi che presentano patologie periapicali.In ogni caso, qualora l’odontoiatra è costretto ad intervenire e si richiede l’impiego dell’anestesia, la scelta dell’anestetico deve essere effettuata con particolare attenzione e richiede una particolare conoscenza della sostanza impiegata, del suo meccanismo di azione, dei probabili effetti collaterali e della sua capacità di attraversare la barriera placentare.Per quanto riguarda la sua istogenesi si ritiene che il mesenchima del legamento alveolo-dentale sia il punto di partenza.La lesione, sempre in rapporto ad uno o più denti, non invade l’osso sottostante, anche se aumentando volumetricamente può determinare alveolisi, diastemi e mobilità dentale.Sedi frequenti di riscontro sono a carico del mascellare superiore, nell’area compresa tra canino e canino.(foto 2) in concomitanza con stimoli di natura infettiva provenienti da denti cariati o da radici necrotiche, oppure stimoli meccanici da otturazioni debordanti nella regione del colletto, da protesi fisse o mobili imperfette o parodontiti a carattere distrofico infiammatorio.

L’impregnazione ormonale gravidica di HCG, Prolattina, Estrogeni, Progesterone e relaxina raggiunge concentrazioni sieriche e tissutali molto superiori a quelle delle donne non gravide.

A livello delle cellule epiteliali gengivali esistono numerosi recettori citoplasmatici per tali ormoni che creano un milieu idoneo per insorgenza della sulle mucose orali si esplica con un ispessimento del tessuto epiteliale con aumentata desquamazione; gli estrogeni aumentano la vascolarizzazione, con conseguenti edema e tendenza alla gengivorragia.

Due possibili quadri di patologia orale possono essere identificati nella donna in gravidanza: la gengivite e l’epulide gravidica.

E’ consigliabile anche l’uso di collutorio al fluoro e l’integrazione dietetica con vitamina C e β-carotene che stimolano le proprietà di difesa e di cicatrizzazione gengivale.

Non curata, la gengivite gravidica può condurre a formazione di tasche purulenti parodontali e recessioni gengivali.

Leave a Reply

  1. amanti pasageri online dating 28-Jun-2017 08:44

    they were not shut down, or asked to, or forced to. places shutting down is a pre-emptive move on most parts.

  2. dating a much younger girl 24-Aug-2017 05:01

    This also has to be corrected for.[2] Second, the ratio of C in the atmosphere at that time to be estimated, and so partial calibration of the “clock” is possible.

  3. come caricare io viaggio online dating 19-Nov-2017 23:57

    Folgende Bedingungen setzen eine Übernahme der Publikationsgebühren voraus.

  4. flauto irlandese online dating 20-Nov-2017 08:56

    Until the early 1990s, the rural town was one of the most impoverished places in the United States, and its population has declined since the peak in 1970.